Fallout new vegas…so far so good

Gioco che ho aspettato per mesi e uscito nel 2010…preso la settimana scorsa usato a 5 Euro da Gamestop. Penso sia il minimo che una compagnia come la BUGthesda si merita dopo aver trattato la comunità di giocatori della PS3 così di merda. Non lo avrei neanche comprato, ma a quel prezzo mi sono detto “what the Hell!”. Vediamo che cosa mi combina.

Prima di tutto ci sono degli accorgimenti da usare con tutti i giochi della B per PS3 che usano il mitico (leggasi…strasupermerda) engine Gamebryo. Per chi non ne fosse al corrente, i giochi della Bethesda NON funzionano per PS3 (ma oserei dire in generale). E’ un mistero come mai ancora glieli fanno fare:

Dislcaimer: Quello che funziona per te potrebbe non funzionare per altri. L’engine Gamebryo è forse l’esempio più scientificamente valido mai creato dagli esseri umani di un sistema completamente e inesorabilmente caotico.

  • Bisogna assolutamente giocare al gioco con l’ultima patch SENZA nessun DLC di qualsiasi tipo (il gioco è già un disastro senza, con i DLC diventa ancora peggio…e cioè il disco diventa utile giusto come sotto bicchiere). la cosa bella è che la Bethesda ha rilasciato la versione completa (ultimate edition) del gioco con tutti i DLC senza aver corretto la valangata di bug del gioco…potete immaginare il suo stato. Anche qui non capisco come hanno avuto il coraggio di rilasciare un prodotto del genere.
  • Disabilitare ogni tipo di autosave. Questa è forse la cosa più importante dato che salva nei momenti più intensi per l’HD (ricordo che la PS3 sostanzialmente è come se non avesse memoria RAM quindi usa molto l’HD).
  • Salvare spesso e SEMPRE in un file nuovo, MAI sovrascrivere.
  • Una volta finito la sessione di gioco, cancellare tutti i salvataggi tranne una decina.
  • Trattare il gioco come tratteresti una bella ragazza, un fiore, un cucciolo di cane/gatto (difficile da spiegare come fare questa cosa con un video gioco…in pratica non fare cose strane nel gioco o cose che potrebbero mettere l’engine in pericolo di tilt totale). Ad esempio è buona cosa non usare il fast travel ma andare a piedi ogni volta.
  • Se si tengono in considerazione almeno questi punti fondamentali, a parte i centinaia, ma che dico…MIGLIAIA di bug, almeno il gioco in teoria dovrebbe rimanere relativamente stabile. Per ora ho giocato poco meno di 10 ore e non ho riscontrato nessun problema grosso. E’ vero che l’engine di solito sfancula tutto una volta raggiunto un file di salvataggio intorno ai 10 mega (per ora sto a meno di 3).

    Con fallout 3 sono riuscito a giocare relativamente bene usando questi accorgimenti e infatti mi dispiace parecchio non aver fatto nessun DLC tranne Broken Steel (messo giusto per aumentare il cap del livello da 20 a 30).

    Devo dire che è veramente un bel gioco (ovviamente quando funziona). Fallout 3 è uno dei miei giochi preferiti di sempre e questo qua è sostanzialmente la stessa cosa, anche se la storia è ovviamente diversa. Per ora sta andando bene e me lo sto godendo parecchio. Ho già deciso che appena comincia a darmi problemi uso il disco come sottobicchiere…tanto l’ho pagato 5 Euro 😉

    Vi farò sapere come va 🙂

    Annunci