DC Universe online…ci si riprova.

Adesso che DCUO è free (con 300 cose da comprare però…il loro concetto di free), ho deciso di dargli un’altra possibilità, questa volta però in compagnia di Tiziano, il mio compagno di giochi 😉

Dark Sister e Dark Brother...sì, quelli sono i loro nomi.

Abbiamo deciso di creare un duo un po’ dark con nomi abbastanza comuni e sorprendentemente liberi (c’è gente in giro con personaggi dai nomi più strani e ridicoli…non che i nostri siano tanto meglio). Nella foto siamo raffigurati in una posizione un po’ strana, una delle innumerevoli merdate di questo gioco. Ancora non riesco a credere come hanno preteso di chiedere all’inizio un canone mensile per un gioco così scarso.

La creazione del personaggio è rimasta pressoché immutata, a parte qualche piccola aggiunta a livello stilistico. Era ed è rimasto incredibilmente limitato e frustrante…e cioè merda totale. E’ quasi impossibile fare il personaggio che si desidera quindi bisogna scendere a compromessi. Inizio super negativo per un genere di giochi dove la componente “personaggio” deve essere la più forte. Ho giocato a MMORPG per anni e la cosa che mi faceva continuare a giocare è stata proprio il piacere di vedere il mio personaggio crescere come volevo. Qua sono arrivato addirittura a collezionare punti avanzamento senza sapere dove metterli. La spiegazione degli skill/poteri è così confusionaria che non si capisce cosa fanno. Per non parlare del fatto che molti non hanno senso. ce n’è uno con cui metti una torretta per terra…scusate ma quanti super eroi avete visto nei fumetti che costruiscono una torretta contro i nemici tra una vignetta e l’altra? Questi neanche i fumetti si sono letti per fare un gioco sui SUPER EROI!

La città è priva di ogni genere di dettaglio. Cubi accatastati uno sopra l’altro e uno di fianco all’altro a rappresentare i palazzi. Le strade sono PIENE di gente in spandex a darsi le botte. Non ci sono civili, un incubo. Risultato = atmosfera ZERO assoluto.

Il respawn dei nemici è così veloce che non fai in tempo a pulire la zona per cliccare un obiettivo per finire una quest che ti ritrovi di nuovo circondato.

Il gioco sembra fatto da studenti delle superiori per un progetto di scuola. In due è un pochino più divertente non tanto per il gioco (da 1/10 di divertimento raggiunge forse 2/10) quanto per il fatto che ci sganasciamo dalle risate a leggere i nomi dei personaggi e per il fatto che ci facciamo una chiacchierata.

ah e…il gioco occupa tipo 20 giga di spazio sull’HD. Tiziano ci ha messo tipo una settimana a scaricarlo…roba da matti.

Voto 0/5 (State lontani da questo gioco come la peste bubbonica)

Annunci

DC Universe Online…delusione totale.

Lo so, l’ho detto già svariate volte ma ho bisogno di ripeterlo ancora una volta perché sono veramente deluso di come hanno distrutto, per sempre, la possibilità di giocare a un mmo ambientato nell’universo dei super eroi di casa DC Comics. Spero che la Marvel abbia fatto tesoro del fallimento di questi minchioni per un loro mmo futuro con un po’ di sale nella zucca.

La cosa che mi da più fastidio è che hanno sì voluto copiare World of Warcraft, ma hanno copiato male, per ragioni a me sconosciute (idiozia forse…o presunzione). Ci sarà un motivo per cui WOW ha più di 10 milioni di giocatori…ci sarà un motivo no? E non credo che sia solo per l’ambientazione fantasy, cara a così tanti giocatori. Un gioco con 10 milioni di giocatori è un gioco con le palle e basta. E la cosa che WOW è un gioco vecchio bla bla bla, non sta ne in capo ne in terra.

Arrivano quelli di DC Universe Online. Invece di copiare spudoratamente, hanno copiato alcune cose e altre le hanno volute fare diversamente. Un cocktail perfetto per un fallimento con i controfiocchi. Come diceva Mijagi…”a destra, va bene, a sinistra, va bene…al centro, non va bene”.

O copi o fai una cosa totalmente diversa. Basta vedere EVE Online, gioco originale che ancora va benissimo. DCUO ha 4 server vuoti. Non ha senso no? Ci hanno rotto le palle per mesi con le loro interviste del cacchio su Facebook e poi se ne escono con un gioco così? Sono sicuro che neanche loro ci giocano.

Cioè cazzo…sembra che non hanno mai giocato ai videogiochi questi. Ma non sanno quello che piace alla gente? I giochi a cui giocano? Come sono fatti? Cioè fate qualcos’altro nella vita che fare i videogiochi chiaramente non è fatto per voi.

Potevano fare un grande gioco…

Prime impressioni

Ms Ether...il mio personaggio. Basato su Mr Freeze (non mi andava di starci a pensare troppo)

mmm…non proprio positive. Abituato a giocare a World of Warcraft ormai le mie aspettative sono aumentate di parecchio. Un canone mensile per un gioco che non è all’altezza di un mmo vecchio di 7 anni non ha senso (mi fa ridere poi perché quelli che lo adorano, i cosiddetti “fanboys”, usano lo stesso argomento ma al contrario, nel senso che dicono che non ha senso metterlo a confronto con WOW perché è vecchio e naturalmente PEGGIO…lol). In più è vuoto, ci sono 4 server (2 pvp e 2 pve) e sì e no avrò incontrato 5 persone. Immagino questo sia uno dei motivi per cui si sposteranno sul modello di micro-transazioni, per far contenti i fanboys che continueranno comunque a giocarci e magari ci spenderanno anche qualcosina di più.

Odiosa questa cosa. Lo sapevo. Hanno voluto giocare sul sicuro e fare un clone, una formula stra-conosciuta…ma malissimo. Non ho capito come hanno potuto pensare di eguagliare anche di un pochino la qualità di WOW. Hanno fatto sicuramente parecchi incassi all’inizio perché un boato di gente voleva vedere questo gioco…ma poi basta. Ci ho giocato un paio di volte già mi sono rotto. E’ simpatico e diciamo divertente. Ma sembra proprio fatto un po’ con i piedi. Poi dopo un po’ si diventa scemi a seguire quello che succede sullo schermo.

Secondo me avrebbero dovuto giocare la carta originalità. Avrebbero rischiato all’inizio (e sicuramente la Sony ci ha messo lo zampino e non gli ha dato carta bianca) ma a lungo andare avrebbero sicuramente guadagnato giocatori, invece di perderli. Basta guardare EVE online per rendersi conto che un’idea originale paga. EVE online è da parecchi anni ormai che va da Dio. Questo gioco verrà dimenticato presto.

La grafica è bella, l’ambientazione coinvolgente, l’Universo della DC può piacere o meno ma quello non è il problema. Se un gioco è divertente alla fine uno se ne sbatte. Se a una persona come me, che legge comics da decenni ormai e gioca ai video giochi da molto più tempo, non piace un gioco con i super eroi…allora c’è sicuramente qualcosa di fondo che non va bene (sono curioso di vedere X-Men destiny, di prossima uscita).

E’ carino…ma non basta purtroppo. Hanno avuto la possibilità di fare una cosa grandiosa. L’hanno buttata al cesso.

DC Universe Online


Oggi ho trovato questo gioco scontato a 19 euro in un negozio e ho deciso di prenderlo. Era l’ultima copia, si vede che se ne volevano sbarazzare a tutti i costi. Ho giocato al demo tempo fa e non mi aveva impressionato molto, un altro clone di World of Warcraft ma questa volta in spandex. A 19 euro gli ho voluto dare un’altra possibilità più che altro per curiosità e per vedere se gli sviluppatori si sono svegliati.

Iniziamo subito malissimo con una patch da 6 giga da scaricate…in P2P. Sony purciari. Ci ho messo 4 ore e mezza quando normalmente, dal server della Sony, ci metto un’oretta. Vabbe’, con un po’ di pazienza supero questo primo ostacolo.

La cosa che non mi era piaciuta per niente nel demo purtroppo è rimasta la stessa, e cioè la creazione del personaggio, che in un gioco del genere penso sia una delle cose più importanti. Non solo le scelte sono limitatissime, ma non si riesce neanche a costruire un personaggio con una certa logica, almeno io non ci sono riuscito. Penso che la ragione sia di bilanciamento delle “classi” anche perché in questo gioco esiste anche la componente PvP (Player Vs. Player). Ci sono anche server PvE comunque (Player Vs. Environment) per quelli come me che non credono nella possibilità concreta di bilanciare questo genere di giochi.

Nella prima sezione di gioco ho notato comunque che ci sono state alcune migliorie che non sono riuscito a localizzare, ma il tutto mi è sembrato più fluido e diciamo divertente. Mi ricordo che la prima sezione era una specie di tortura ma questa volta l’ho fatta senza troppi problemi. Mi sono fermato subito perché la mia ragazza voleva vedere la televisione.

Ho un mese gratis quindi penso che ci giocherò durante questo periodo. Dubito che continuerò ma non si sa mai. Ho sentito comunque che si sposteranno sulle micro-transazioni e toglieranno il canone mensile.