Diario di gioco

Le cronache delle avventure dei Martelli di Ragnar

Fondazione

I Martelli di Ragnar sono un gruppo di avventurieri di King’s Port, nel regno di Valusia. Si sono formati il giorno 10 del nono mese dell’anno 1207.

La fondazione si deve ad una scommessa fra il famoso fabbro di Iron Hill Ragnar Gurnisson con un suo rivale in affari, Anor Giblek il quale ha detto pubblicamente che Ragnar non avrebbe avuto il coraggio di darsi alla carriera dell’avventuriero dopo essersi rammollito in una vita di agi ottenuti grazie al suo successo.

I membri iniziali sono:

  • Ragnar, il finanziatore del gruppo, un nano attempato famoso come fabbro in tutta King’s Port
  • Durfin Dragend, un nano ex-minatore, in fuga da una vita rovinata e dal vizio dell’alcool.
  • Ronnie il Cavaliere Rosso “fuori forma”
  • Janosh, l’acrobata delle Isole Drago
  • Marcus Semak, mago di Mizridoor proveniente dalle tribù nomadi del nord Kos
  • Ugrush il fuciliere Mezzorco

Prima Missione

Con la borchia di Rame della Gilda (riservata ai gruppi che non hanno ancora dimostrato il proprio valore), i Martelli si sono imbarcati nella loro prima missione: recuperare per Lord Redspar la sua spada magica, Dente di Drago, trafugata dalla sua armeria e le cui ultime tracce portano al villaggio di Dyrinak.

Il primo scontro: la prima prova di forza per i Martelli è stata l’aggressione di un coccodrillo durante il guado di un fiumiciattolo fangoso, risolta da una fragorosa esplosione da parte del “cannone” di Ugrush

Al gruppo si è unita lungo il tragitto la fascinosa Jane Strang, avventuriera munita di tridente e i tratti strani e tipici degli abitanti del Nord Kos, con capelli rossi e pelle abbronzata.

Arrivati al villaggio di Dyrinak, gli eroi si sono trovati di fronte ad una comunità pronta ad un assedio. I trogg, mostri anfibi subdoli e aggressivi, che evitavano fino a poco prima il contatto con i pescatori, si erano spinti nella loro zona. nessuna traccia della spada o del ladro e poco tempo per cercarla: il villaggio è sotto attacco da parte di un numero enorme di Trogg!

Grazie al contributo degli eroi l’attacco è respinto con due feriti e un morto fra i difensori. Grande prova di Markus che dimostra l’incredibile potere dei diplomati dell’Accademia di Mizridoor.

La ricerca continua con il gruppo che si addentra nella Palude Rossa sulle tracce dei giovani che hanno trafugato la spada per affrontare i Trogg. I loro corpi vengono ritrovati nella parte più remota della palude, schiacciati o uccisi da artigli enormi. Poco dopo si scopre la causa dell’invasione Trogg: un Drago di Palude ha preso possesso delle acque più profonde!

I nostri lo affrontano con coraggio e dopo un lungo scontro Durfin gli infligge il colpo letale col suo piccone, combattendo fianco a fianco a Ronnie. Dente di Drago è recuperata e restituita al legittimo proprietario, che ricompensa il gruppo con oro e una lettera di presentazione per la famiglia Galstaff, un potente casato mercantile di King’s Port.

Nuova Fondazione

I martelli vengono festosamente celebrati dalla Gilda degli Avventurieri e a loro è conferita la borchia di bronzo, riservata ai gruppi che hanno dimostrato il loro valore. Nell’attesa di nuovi ingaggi però il gruppo si sfalda: ragnar infatti torna a curare gli affari di famiglia, messi a rischio dalla dissennata gestione del genero. Dopo di lui si defilano Ronnie e Durfin, in missione per la Chiesa di Solace, quindi Janosh con Jane che vanno in visita alla famiglia del primo nelle Isole Drago.

Nel gruppo restano Markus e Ugrush. Dopo qualche giorno Ragnar presenta loro un nuovo membro del gruppo: la straordinaria Uhran, una mezzorchessa di dimensioni notevoli e aspetto di guerriera veterana.

Poco più tardi viene invitato a far parte del gruppo il Giovane Conte John Templeton III, che è seguito da Sir Arys Oakbark, un cavaliere del casato Templeton non più nel fiore degli anni.

A completare la formazione Ulpia Greenland, una ragazza dall’aspetto timido ma con la splendente benedizione di Solace evidente su di sé: è infatti marcata dalla pelle dorata dei Sacerdoti del Sole.

Dal diario di Ulpia:

Il Priore della Chiesa di Solace di King’s Port mi aveva assegnato prima ad un villaggio fuori città, ma sono stata improvvisamente richiamata e indotta ad unirmi ai Martelli di Ragnar. Da quello che sono riuscita a scoprire pare che la Chiesa abbia ricevuto una cospicua donazione affinché un Sacerdote con doti curative si unisse al gruppo. pare la donazione sia giunta dalla famiglia Templeton. Dopo aver conosciuto il Giovane Conte credo che suo padre abbia a malincuore accettato la sua scelta di fare l’avventuriero, gli ha infatti affiancato una guardia del corpo e un Sacerdote del Sole (che poi sarei io).

Come tutti i ragazzi della sua età non sembra si renda bene conto di cosa significhi fare l’avventuriero.

Poco dopo aver fatto le presentazioni, arriva finalmente l’ingaggio promesso: il gruppo è convocato a Casa Galstaff per ricevere i dettagli di una missione!

Dal diario di Ulpia

Posso scrivere poco riguardo il gruppo. Certo è un assortimento strano: non spesso si trovano in un gruppo di avventurieri che non si enorme, due mezzorchi. Speriamo bene, non è che abbiano una gran fama, ma in fondo anche Tarrian aveva un mezzorco fra i suoi compagni più fidati.

Ugrush è sporco e trasandato e un pochino inquietante. Uhran è enorme e muscolosa, ed ha un sacco di cicatrici sul corpo. E’ anche la prima volta che vedo una mezzorchessa con la pelle chiara, sua moglie deve essere stata una poveraccia delle Città Bianche. Non ha parlato molto ma sembra si porti dentro una grande tristezza.

Il Conte Templeton sembra un bambino viziato, per fortuna con lui c’è Sir Arys, che più che un soldato sembra un gentiluomo di campagna. Me lo immagino più a raccontare storie ai nipoti davanti ad un camino che in sella ad un cavallo con la spada sguainata.

Markus è un diplomato dell’Accademia di Mizridoor. Ha la classica divisa dei maghi giovani, ma al collo porta degli amuleti che non riconosco. Sembra molto sicuro di sé, e non sembra che fra lui e il Conte ci sia proprio affinità…

Pagina successiva
ritorna a Savage Worlds

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...