Kingdoms of Amalur parte 1

ATTENZIONE! Questo diario contiene un ammontare esagerato di SPOILER che rovineranno l’esperienza di gioco se si ha intenzione di giocare a KoA. Uomo avvisato, mezzo salvato😉

PREMESSA

Dopo aver aspettato per anni un GDR alla Oblivion e dopo la delusione quasi indescrivibile di Skyrim, il desiderio di giocare a un GDR open world ha raggiunto ormai un livello pressoché incontenibile. KoA è letteralmente sbucato quasi dal nulla e dopo aver giocato al demo ne sono rimasto molto affascinato e ho deciso di giocarci per saziare la mia fame di GDR open world. Non ho saputo aspettare nessuna recensione e chiesto a mia sorella di comprarmelo per Natale (ancora non mi aveva fatto il regalo).

Data la natura di questo gioco, con opzioni e libertà di azione/decisione quasi illimitata (spero), ho deciso di scrivere un diario simile a quello di Dark Souls. Cercherò di fare molte foto e magari anche qualche video se riesco a trovare il modo di farli decentemente (ora ho anche il mio canale Youtube).

Come già accennato nella mia piccola rece del demo QUA, la prima parte-tutorial del gioco dà la possibilità di sperimentare i tre ruoli principali del gioco: Mago, Guerriero e Ladro. Questi ruoli poi potranno essere specializzati durante il proseguimento dell’avventura.

Come al solito penso che mi cimenterò nelle arti magiche dato che ormai ho capito che non riesco a giocare ad altre classi se non a quelle di natura magica (anche se ho visto che il ladro sembra molto divertente). I maghi mi piacciono troppo purtroppo😉

Day 1

Parte 1

E finalmente mi è arrivato. Ci ha messo un botto, tra poco usciva la prima patch praticamente. E pensare che mia sorella me lo ha preordinato.

Ci ho messo un po’ a creare il personaggio, che potete vedere sulla destra (purtroppo quella è la qualità che riesco a raggiungere facendo le foto al televisore).

E’ una Dokkalfar, che sono sostanzialmente gli elfi oscuri del gioco. Li ho scelti perché la descrizione dice “sophisticated students of magic and diplomacy”, dato che ho intenzione di fare un mago. Ho scelto di farla donna per il solito motivo che se devo guardare un personaggio per le prossime 100 ore almeno vorrei che fosse bello😉 poi non credo che incida molto nella storia perché non ha romance da fare alla Mass Effect.

Non ho giocato molto, non ho neanche finito il pezzo iniziale che funge da tutorial. Penso che domani mi avventurerò più in là…o addirittura stasera😉 già mi sono messo in completo da mago con la staffa infuocata🙂

Inizia l'avventura di Sidonia

Parte 2

Finita la parte iniziale dopo aver ucciso il mio primo boss (nell’immagine accanto, una specie di roll…come vedete già sono in assetto da mago), mi sono fatto un giretto intorno alla radura che si trova appena fuori il complesso sotterraneo dove si inizia. Ho trovato una caverna piena di coboldi e già mi sono accorto che c’è davvero troppo loot da raccogliere. Ceste piene di roba e scatole da distruggere a destra e sinistra che contengono spesso soldi. Neanche ho iniziato e già ho trovato un botto di oggetti magici🙂

Per oggi è tutto folks!🙂

Day 2

Oggi sono arrivato al primo villaggio, dopo aver ripulito ben benino la caverna infestata di coboldi, gli abitanti del villaggio mi ringrazieranno più in là quando si accorgeranno che le incursioni di questi malefici umanoidi sono finite.

Ho praticamente venduto quasi tutta la robinia extra che ho ricevuto dopo aver finito il demo di questo e di Mass Effect 3. Mi sono tenuto un’arma propriamente da mago (chakram), che sono praticamente dei boomerang. Ho anche uno scettro per colpire da più lontano, fa un botto di male ma consuma mana. Per ora ho soltanto un fulmine.

Ho sperimentato un po’ con il tavolo da alchimista e ho scoperto come fare le pozioni cura vita, buono. Quelle di mana ancora non so come farle (mi servono come il pane). Ho preso un po’ di side quest e parlato con un membro della fazione propriamente da guerriero del gioco. Mi ha offerto una quest per unirmi a loro ma volendo fare il mago penso che salterò questa fazione (Warsworn mi sembra si chiamino).

Ho già intravisto l’entrata di un dungeon con a guardia un paio di guardie. Penso che ci farò un giretto appena finisco la quest per aiutare una fae ferita accasciata in mezzo al villaggio (mentre parlavo con gli NPC si lamentava in continuazione).

Day 3

Sto andando un po’ in giro nei dintorni del villaggio a fare qualche quest secondaria. Ho trovato il primo pezzo viola da mago e mi sembra molto forte (nell’immagine accanto, non si distingue molto bene il colore).

Mi sono reso conto che mi da molto fastidio il fatto che il personaggio non parla. Un paio di figli di puttana li potevano pagare per fare almeno le voci maschili e femminili comunque. Si vede sempre di più che questo gioco è iniziato come MMO, anche se poi non sono riusciti a svilupparlo in quel modo. Mi rompe anche parecchio come parlano gli NPC, è lunga da spiegare ma sostanzialmente ripetono le stesse cose un botto di volte.

Alla fine sembra comunque divertente. Il problema della camera troppo vicina non mi sembra una tragedia. A leggere il forum c’è gente che ha smesso di giocarci solo per quello. Secondo me esagerano un po’, basta prenderci la mano (o l’occhio in questo caso). Per ora non credo di aver riscontrato nessun bug.

Devasto e credo proprio che non sarà molto difficile come gioco in generale.

Day 4

Parte 1

Oggi sono diventato un iniziato nelle arti magiche😉

Devo dire che per ora, a parte le cose positive che ho elencato nel demo, questo gioco non mi sta impressionando molto. E’ un po’ troppo un World of Warcraft giocato da soli. Purtroppo si vede veramente troppo che originariamente è stato sviluppato come un MMO.

Penso che lo giocherò finché non mi arriverà Mass Effect 3. Il problema è che non ha tutte quelle cose tipiche dei giochi di questo tipo sviluppati per essere giocati da soli. Ad esempio non ha romance con gli NPC, non c’è un party o almeno un paio di seguaci con cui poter sviluppare una relazione di amicizia, non c’è il sistema di allineamento, non ha importanza come mi comporto. E’ un esperienza molto sterile. Vai in giro, raccogli erbette, parli con gli NPC che ti danno le solite quest di uccidere quello, raccogliere quell’altro ecc.

E’ divertente, però ho paura che non andrà molto lontano. Sono ormai assuefatto da questo tipo di giochi e ormai ho bisogno di stimoli un po’ più “ricercati” (Deus Ex, Dragon Age, Mass Effect). Poi il Fantasy ormai è stato sfruttato così tanto che non ha più senso fare l’ennesimo clone di WOW con storia e mostri diversi.

Per ora continuo perché non ho niente di meglio ma ho paura che lo abbandonerò se non comincia ad appassionarmi di brutto.

Parte 2

Stasera ho continuato la quest principale dopo aver fatto tutte le quest secondarie che ho trovato e che mi andava di fare. Ho saltato le quest dove dovevo rubare delle cose e quelle della fazione Warsworn (prettamente da guerriero). La coa che mi rompe è che non si possono togliere le quest che non si vogliono finire.

Mi sono ritrovato in un villaggio con un infestazione di ragni giganti proveniente dalla foresta accanto. Ma quanto sono furbi questi che costruiscono un villaggio alle porte di una foresta infestata di ragni giganti? Vabbe’. Dopo avergli dato una mano mi regalano…una CASA! Alla faccia. Oggi se salvi la vita a qualcuno ti prendi un grazie e qualche pacca sulla spalla, più una colonna sul giornale locale e qualche regalo dai familiari della persona a cui hai salvato la vita…non di certo una casa del valore di 250000 euro minimo.

Che belli i mondi fantasy vero? Se solo non fossero abitati da ogni sorta di creatura pronta a terminarti alla prima occasione.

Day 5

Mi sto facendo un po’ di quest secondarie intorno al villaggio dove risiedo. Nella casa che mi hanno regalato ci ho trovato una specie di studio da erborista e un tavolo per fare le pozioni. Mi domando se cambia in base a come ti specializzi (sto cercando di alzarmi alchemy e persuasione). Non credo che sia molto utile a un fabbro. C’è anche un letto dove posso riposare e recuperare vita, che ho scoperto con molta sorpresa NON rigenera da sola, o ti curi con le pozioni o niente (il mana invece rigenera).

Ho scoperto anche che sono tipo 7 ore di gioco che uso solo una magia, il fulmine iniziale. L’ho messo al massimo e aumentato anche l’abilità che mi fa usare meno mana. In più ho deciso di specializzarmi con i chakram, quindi sto mettendo punti anche su quello. Non sembra molto vario sto gioco per ora.

Ho trovato due pezzi appartenenti a dei set (sono pezzi col nome dal colore giallo), il problema è che uno era da guerriero e l’altro da ladro…damn!

Parte 2 –>

3 risposte a “Kingdoms of Amalur parte 1

  1. Figo, ho iniziato a giocarci anch’io. Purtroppo mi gira meglio sulla x360 che sul PC che è circa 4 volte più potente… valli a capire questi motori grafici.
    Io mi sono orientato su un personaggio guerriero-mago.
    Nel senso che vado in giro in full plate e sparo fulmini.
    Sto facendo un po’ di sidequest e anch’io sono andato nella caverna dei kobolds. Abbastanza resistenti con le armi del tutorial. Dentro ho trovato un martello da guerra molto forte.
    Purtroppo il martello fa molto male ma è assurdamente lento e usarlo contro un gruppo di nemici è difficile. Inoltre sembra che il personaggio miri sempre male il primo colpo. Spero di trovare presto una spada decente. Ho anche un’armatura con uno slot, anche se non ho capito bene come devo fare per metterci dentro qualcosa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...