Dark Souls giorni dall’1 al 5

ATTENZIONE! Questo diario contiene un ammontare esagerato di SPOILER che rovineranno l’esperienza di gioco se si ha intenzione di giocare a DS. Uomo avvisato, mezzo salvato😉

Day 1 (13/10/2011) death count totale = 0

Aperto la scatola e installato il gioco, anche se in pratica non installa niente a parte i trofei e una patch. Mi sono guardato l’artbook e dato un’occhiata veloce alla creazione del personaggio. Stavo pensando di fare un Pyromancer.

Ho bisogno ancora di prepararmi psicologicamente😉

Day 2 (14/10/2011) death count totale = 3

Il mio pyromancer Gisla

Parte 1

Mi sono sbrigato a finire RE4 per iniziare🙂

Alla fine ho fatto un pyromancer e mi è sembrata la scelta giusta dato che ha delle armi decenti subito e la palla di fuoco.

Mi hanno colpito la grafica, le animazioni e l’atmosfera. A prima vista sembra addirittura meglio di Demon’s Souls ma è ovviamente troppo presto per dare un giudizio del genere.

Ho subito incontrato un boss abbastanza spaventoso che ho dovuto evitare la prima volta. L’ho dovuto comunque affrontare dopo per poter passare la zona. Sono morto mi sembra già un paio di volte. I mostri hanno parecchie mosse e sono imprevedibili. Se si va di corsa e non si ha pazienza, si muore in continuazione. E’ un gioco da prendere con molta cautela.

Il primo boss (Asylum Demon) mi ha fatto subito capire che tipo di gioco ho avuto l’audacia di iniziare. Basta fare una cazzata e ti devasta. Mi sono tenuto a distanza il più possibile e ho usato le palle di fuoco per farlo fuori. Per ora ne posso castare 8.

Mi sono fermato al primo bonfire su cui posso avanzare di livello. Vorrei prima capire come sviluppare il personaggio.

Parte 2

Dopo un’oretta di pausa ho ripreso. Questo gioco sarà la mia nuova droga del momento. E’ a dir poco SPETTACOLARE, non ho parole, come non le ho avute quando ho giocato a Demon’s Souls.

Ho esplorato un po’ più a fondo la zona e mi sono reso conto che è un fottuto labirinto di porte, viuzze, scalinate, torri e chi più ne ha più ne metta…bello. Mi sono addentrato un po’ e attivato un altro bonfire. A differenza di Demon’s Souls i nemici sono molto più accaniti e imprevedibili e già sono cascato di sotto scappando da un cavaliere in full plate mail.

Consiglio a chi sta leggendo di non usare nessuna guida o mappa. La bellezza di questa gemma è proprio il scoprire tutto da soli, incluso l’uso dei vari oggetti che si trovano. Ho già sostituito il mio scudo scrauso e l’accetta ad una mano con un bel scudo decente e un’ascia più cazzuta. L’importante è mantenersi leggeri in modo da poter rollare e muoversi bene.

Non ho ancora speso le anime per avanzare di livello e sono a 3000. Fortunatamente le 3 volte che per ora sono morto sono riuscito a riprenderle ma adesso aspetto di capire come sviluppare il personaggio prima di andare avanti senno’ rosico.

Parte 3

Taurus Demon

Ebbene sì, ho ripreso per un altro po’.

Ho deciso che il conto delle morti non ha molto senso dato che ho già perso il conto😉 penso di aver ricominciato dall’ultimo bonfire una volta di troppo.

PERÃ’…ho già ammazzato il secondo boss (Taurus Demon) e addirittura al secondo tentativo. Ho usato le palle di fuoco e quasi tutte le Black Firebomb che avevo in saccoccia, anche perché andargli di corpo a corpo non penso sia una buona idea.

Sono andato un po’ avanti ma non vedo un cazzo di bonfire. Sono morto in un punto che penso farò almeno una decina di volte…incluso tutto il pezzo prima ovviamente. Per oggi assolutamente BASTA!😉

Day 3 (15/10/2011) death count totale = troppe, non le conto più

Parte 1

Gisla in tuta da perfetto non-morto...scary hu?

Iniziato presto di prima mattina.

Quella nell’immagine accanto è sia lo stato fisico del mio pyromancer che quello psicologico mio dopo aver rifatto alcuni pezzi una ventina di volte di seguito…I love it! (ho raccattato dei pezzi dai non-morti che ho ucciso, hanno una piccola percentuale di droppare quello che indossano. Si procede a piccoli passi, la strada è lunga e tortuosa, ma se si ha pazienza si hanno delle grosse soddisfazioni anche nel trovare un oggetto apparentemente insignificante come una chiave.

La cosa bella, che poi è veramente brutta, è che dopo aver fatto un pezzo decine di volte, ho scoperto che bastava abbassare una scala per saltarlo completamente e passare alla zona dopo. Il proverbiale “sbagliando si impara” con DS ci sta tutto.

Sono arrivato a un punto con un cinghiale gigante ricoperto di placche di metallo. Impressionante. Non ho neanche cercato di ucciderlo anche se ha il culo scoperto (penso il suo punto debole). Nella stanza dietro di lui ho trovato una chiave che non so dove si usa.

Ora dovrò scoprire cosa apre perché da quella parte non c’è modo di passare…così almeno sembra.

Parte 2

Ancora non ho scoperto dove usare l’ultima chiave che ho trovato. In compenso girovagando ho trovato un mercante dal quale ho comprato la pietra per scrivere e commentare i messaggi per terra. Ottimo. Ho anche farmato un po’ di anime per comprare la chiave che apre le residenze della zona. Dentro una casa ho trovato un baule con delle cose dentro.

Un cavaliere mi ha dato la pietra per essere summonati. L’ho provata tre volte in punti diversi ma nessuno mi ha summonato. Evidentemente questa zona è “facile” e la gente non summona e/o rimangono hollow (per ritornare vivi bisogna usare Umanità ai bonfires…ancora non ci ho provato).

Mi sono rifatto tutta la strada a ritroso e ho trovato un cimitero che non avevo visto prima. Il problema è che è infestato di scheletri tosti. Sono riuscito a distruggerne due ma alla fine sono morto. Avevo anche finito le palle di fuoco. Sopra al cimitero c’è un corvo gigantesco veramente stupendo. La prossima volta che ci torno gli faccio la foto. Grafica stupenda sto gioco.

Parte 3

L

Ed eccovelo nell’immagine accanto. Spettacolare. Sta là e si guarda intorno. In realtà non sono sicuro sia un corvo.

Sono tornato al cimitero a raccogliere un po’ di oggetti e schivare gli scheletri GIGANTI che ci sono. Quelli “piccoli” ormai ho capito come accopparli. Ho trovato uno spadone a due mani stupendo ma non lo posso usare perché è troppo pesante.

Sotto al cimitero ci sono delle catacombe con una versione degli scheletri che si ricompongono una volta distrutti…meglio di no. Ho fatto dietro front subito.

Ho usato un punto umanità per tornare vivo tanto per vedere cosa cambia. Per ora niente. Però un tizio che prima non mi voleva parlare adesso mi ha detto che fa parte di un covenant e mi ha offerto di unirmi. Ho rifiutato perché mi sembra sia di chierici. Ne vorrei trovare uno per maghi.

Ho trovato una bella lancia. Ora provo a vedere se riesco a infilarla nel culo al cinghiale gigante (anche perché non saprei che fare in questo momento). Una volta morti i mini-boss rimangono morti.

Parte 4

Sono riuscito a uccidere il cinghialone (Armored Tusk) usando le palle di fuoco e quando sono tornato è rimasto morto, bene. Ho trovato una scala che non avevo notato prima e sono arrivato in una zona nuova dietro al cancello che ho poi aperto con una leva…e qui ho sperimentato sulla mia pelle la stronzaggine/cattiveria degli sviluppatori😉

In pratica, su Demon’s Souls, una volta che si apriva un cancello con qualche leva, rimaneva aperto. Una sorta di checkpoint/scorciatoia per diciamo PREMIARE i giocatori che arrivavano a quel punto. Allora su Dark Souls che hanno fatto…i mostri prendono e RICHIUDONO il cancello davanti ai miei occhi di modo che così devo rifare tutto il giro ogni volta…da ammazzarli. Un cancello inutile, serve solo per far rosicare il giocatore. Da non crederci.

Ho trovato un’altra chiave che dovrebbe aprire i bassifondi della zona in cui ho il bonfire, solo che non riesco a trovare questa maledetta porta.

Parte 5

La porta non l’ho trovata. In compenso sono riuscito a raggiungere il bonfire successivo. Si trova sopra un fabbro che può riparare e modificare armi/armature, bene. Per ora vado in giro con una spada lunga, uno scudo da cavaliere e un’armatura completa in pelle molto bella che ho trovato in un bacino lì vicino infestato da giganti fatti di minerale che ho saggiamente evitato.

Parte 6

E prima di andare a letto, un’altra sessione🙂

Le palle di fuoco sono stupende perché fanno abbastanza male. Ci ho accoppato anche il mini-boss cavaliere dentro la chiesa. Poi ne ho trovato un altro sopra, una specie di sacerdote un po’ burlone (se lo vedrete ve ne accorgerete), sempre con le palle di fuoco.

Sopra la chiesa c’è un boss. Sono riuscito a vederlo provandolo in coop. Ci siamo quasi riusciti ma ci ha accoppato entrambi.

Ah e…ho trovato dove usare una delle chiavi. Ci ho aperto una cella sopra la chiesa dove era imprigionato un tizio. Ha detto che mi darà una ricompensa🙂

Day 4 (16/10/2011)

Parte 1

ALABARDA SPAZIALE!😉

Stamattina mi sono dato un po’ al farming. Come ho già accennato, a questo gioco si procede a piccoli passi. Ho portato la forza a 16 per usare l’alabarda. E’ veramente stupenda. L’ho provata e deciso di potenziarla dal fabbro. Ora è un’alabarda +2🙂 (ho potenziato anche lo scudo a +2), la potete ammirare nell’immagine accanto. I nemici con le armi corte ormai non mi fanno più paura, inclusi quelli un po’ più tosti che prima uccidevo solo con le palle di fuoco.

Se si ha abbastanza forza, le armi si possono usare a una mano e a due mani. A due mani si fa più danno ma quando si para si riceve del danno. Con quell’arma se si sta attenti si può tranquillamente andare in giro a due mani dato che è molto lunga e fa un danno esagerato.

Il problema è che per ora se indosso l’elmo mi appesantisco molto e non mi muovo bene come prima. Devo alzare un po’ la resistenza per poter portarmi appresso più roba e rimanere agile. Poi dovrei ricominciare a pompare intelligenza se voglio fare il caster.

Per quanto riguarda il boss sopra la chiesa, sono riuscito a farlo in coop insieme ad altri due. Il problema è che mi hanno summonato, quindi nel mio mondo il boss ancora c’è. Ci devo tornare da vivo e sperare di beccare un sigillo per terra per summonare qualcuno, perché da soli è abbastanza tosto.

Vorrei ammazzare questo prima di proseguire in zone nuove. Ho notato che ogni tanto si sentono le campane suonare. Per quanto ho capito vuol dire che qualcuno ha ucciso il boss nel suo mondo. Troppo fico🙂

Mi sono rifatto un giretto nelle zone iniziali per vedere di trovare questa maledetta porta. Mesa’ che si raggiunge da un punto completamente diverso. Sono caduto in un precipizio e sono sopravvissuto. Mi guardo intorno e trovo tre ceste pene di robina carina. Amo questo gioco🙂

Parte 2

Mi sono fatto un giretto dall’altra parte (dal mio bonfire si può andare verso più direzioni). Appena esco dalla fucina del fabbro mi ritrovo davanti un demone con delle rune al posto della faccia e senza una gamba. Arrampica con una staffa gigante e spara fulmini.

Fortunatamente si può evitare perché le poche volte che ho provato ad accopparlo mi ha disintegrato. Superato il demone mi sono ritrovato nella foresta che avevo esplorato in precedenza (in un bacino avevo trovato l’armatura di pelle che indosso adesso). Solo che questa volta cambio strada. Trovo un bonfire nascosto ma non lo attivo.

Mi ritrovo in una radura. Un consiglio di un giocatore che trovo per terra dice di correre. Mi metto ad attraversarlo di corsa e infatti dei giganti di pietra si rianimano e cominciano ad inseguirmi. Mi butto dentro una torre in rovina e la scalo velocemente. Attraverso un portale luminoso.

Boss. Bellissimo. In pratica è una specie di falena gigante. Cerco di capire come ucciderla ma alla fine mi accoppa. Troppo presto. Devo prima uccidere i gargoile sopra la chiesa.

Parte 3

Sviluppi.

Primo, sono riuscito a trovare finalmente la porta da aprire con la chiave che avevo in saccoccia da un bel po’. Porta alle parti basse della zona diciamo iniziale. Dentro una casa ci ho trovato un sorcerer (purtroppo non un pyromancer) che mi ha chiesto di aprire la porta e farlo uscire. Ho usato la chiave che avevo acquistato in precedenza (sapevo che sarebbe servita a qualcosa).

che sudata...

Inoltre…ho accoppato i gargoyle “appollaiati” sopra la chiesa🙂 l’immagine accanto mostra il mio personaggio mentre si gode la veduta dopo un combattimento abbastanza difficile. Ero io, un NPC e un altro giocatore che ho summonato.

Ora dovrò esplorare bene i bassifondi della zona. Mi piace molto come si sta sviluppando la partita. Difficile fino a strapparsi i capelli ma ogni tanto ti dà delle grosse soddisfazioni. Mi domando dove trovare altre magie da piromante.

Parte 4

Esplorando i bassifondi ho sbloccato un paio di scorciatoie che mi permettono di arrivare subito al prossimo boss che mi sta addannando. Con la velocità con cui mi ammazza non sono neanche riuscito a vederlo bene ma sembrerebbe un minotauro con uno spadone a due mani per mano…wicked!

Il sorcerer che avevo salvato prima alla fine vende solamente magie per maghi e non piromanti. Sto andando in giro solo con la palla di fuoco dall’inizio del gioco. Spero di trovare presto uno che vende magie da piromante. Intanto mi sto alzando piano piano l’intelligenza, che è quella che aumenta il danno delle magie.

Per oggi basta che questo fine settimana ho fatto veramente un overdose.

Day 5 (18/10/2011)

Mi sono bloccato. Le mie alternative sono (quelle conosciute):

    1. Demone cornuto con due clave giganti per mano con accompagnamento di due cani rompicoglioni che non si sa. Mi dilania ancora prima di dire “caz…”.
    2. Cancello enorme chiuso con un coglionazzo che ogni volta dice “still close”, con una voce da decapitazione di netto.
    3. Foresta con contorno di giganti a cui non faccio un cazzo sia con l’arma (potenziata pure) che con la magia.
    4. Oppure una bella catacomba con scheletri che si ricompongono e con negromante in fondo come ciliegina sulla torta.

Mesa’ che ho finito di giocare😉

In compenso, tra una morte e l’altra, ho trovato un anello che mi alza il “pose” (l’abilità di rimanere stabili mentre si prendono colpi) e uno scudo magico che aumenta la velocità di recupero della stamina (che serve per fare TUTTO tranne castare magie).

pagina 2

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...