Dark Souls giorni dal 6 al 10

pagina 1

ATTENZIONE! Questo diario contiene un ammontare esagerato di SPOILER che rovineranno l’esperienza di gioco se si ha intenzione di giocare a DS. Uomo avvisato, mezzo salvato😉

Day 6 (19/10/2011)

Parte 1

Oggi ho voluto provare a superare di corsa una via bloccata da un drago enorme rosso appollaiato dall’altra parte. Sputa fuoco ogni qual volta che vede qualcuno attraversare…e lo squaglia.

Dopo svariati tentativi, sono riuscito a superarlo (non ad ucciderlo naturalmente) e ho scoperto con molto piacere che proprio dietro di lui c’era un bonfire. Lì ho anche sbloccato una piccola scorciatoia, così cara a questo gioco.

Sto continuando ad alzare intelligenza per fare sempre più danno con le palle di fuoco (ancora la mia UNICA magia da pyromante). Ho provato ad affrontare dei cavalieri imbattibili mini-boss (nel senso che non tornano una volta uccisi) e con sommo piacere ho scoperto che adesso gli faccio parecchio male con le palle di fuoco. Ne ho accoppati due, gli unici che avevo trovato. Purtroppo non droppano niente di corposo apparte delle shard per migliorare le armi/armature.

La prossima volta provo a tornare dalla falena gigante e vedere se riesco a capire come ucciderla. L’ultima volta l’ho portata a metà vita, magari adesso che faccio più male ci riesco.

Sono al 25 livello con più di 16 ore di gioco.

Parte 2

La perseveranza.

Ho ucciso la falena gigante dopo un 5-6 tentativi. Avrei potuto fare di meglio se avessi usato il cervello dato che ci sono momenti in cui si può benissimo usare l’arma a due mani. Comunque è principalmente un boss da fare a distanza.

Superata, scalo una torre in rovina e mi ritrovo un blacksmith pietrificato che ha in saccoccia una chiave. Le porte che devo ancora aprire sono due e ovviamente alla prima che vado la chiave non gira. La uso nell’altra e si apre. Scendo una serie di scale e mi ritrovo davanti un messaggio lasciato da un giocatore che legge “good luck”…bene.

Decisamente meglio

Dopo un po’ che scendo mi vedo arrivare un guerriero in full plate mail con scudo enorme e mazza a due mani abominevole. Mi colpisce una volta e quasi muoio ma grazie alla mia alabarda spaziale riesco ad ucciderlo dopo un 5 minuti buoni di combattimento.

Droppa un anello meraviglioso. In pratica mi aumenta il limite di peso che posso indossare e come potete vedere dall’immagine, sono riuscito a infilarmi dentro un completo ELITE da cavaliere che mi da parecchia protezione. Riesco anche a rollare e muovermi velocemente come facevo prima con l’armatura di Pelle…bliss!

Il bello è che sono sempre un Piromante😉

Day 7 (20/10/2011)

Parte 1

Con il mio nuovo completino da cavaliere piromante, mi sono fatto un giretto per vedere di buttare giù un paio di figli di buona donna che mi hanno fin’ora massacrato senza pietà.

Con sommo piacere ho notato che adesso riesco ad accopparli, anche se devo comunque stare molto attento. Sto potenziando l’arma e lo scudo. Ora sono a +5 e a questo punto richiedono delle titanite speciali che droppano penso solo boss e mini-boss. Inoltre bisogna chiedere a un blacksmith diverso (per quanto ho capito) per usare delle titanite specifiche. L’unico blacksmith che ho trovato io sembra fare solo armi divine, che fanno un danno bonus che aumenta in base alla saggezza del personaggio. Io essendo un piromante l’ho bassissima, quindi niente.

Dopo aver finalmente ammazzato un cavaliere di quelli tosti mi accorgo che stava a guardia di una caverna. Oltre a trovare un bonfire ci trovo anche un ascensore che mi porta in un punto dove ci sono dei draghi blu sputa fulmini abbastanza tosti. Dopo un combattimento che finisce con la mia morte mi rendo conto che forse dovrò passarci più tardi.

Ah e sono finalmente riuscito ad uccidere il demone zoppo con delle rune al posto della faccia🙂

Parte 2

La prima rosicatona.

Riesco a uccidere il demone capra, quello che mi ha addannato per un bel po’. Droppa la chiave per aprire una porta che mi fa raggiungere un piromante che chiede aiuto. “Evvai” mi dico, ora basta che lo aiuto e poi potrò sicuramente comprare le magie da piromante da lui.

Allora…sti coglioni lo hanno messo dentro un barile…l’unico modo per liberarlo è quello di tirare un calcio a questo barile che lo imprigiona. Il problema è che è lo stesso tasto per fare il colpo normale dell’arma, soltanto che bisogna allo stesso tempo premere il tasto in avanti.

Si sbaglia e gli tira una bella alabardata in testa. Non muore ma diventa ostile. Game Over. Gli NPC rimangono ostili e questo mi serviva proprio.

FORTUNATAMENTE ho il salvataggio prima nello storage cloud della Sony. Domani mi tocca rifare il demone capra…CAZZO lo odio!

Day 8 (21/10/2011)

Parte 1

Sviluppi alla grande!

Dopo aver aspettato 24 ore per poter scaricare il mio salvataggio, sono tornato dal demone capra e l’ho steso alla prima botta…così gli ho fatto subito capire che non doveva più esistere🙂

Presa la chiave sono andato di sotto e ho liberato il piromante coglionazzo senza renderlo ostile…e due.

Poi ho esplorato un po’.

Scendo nel sistema di fognature della città, piene di ratti giganti e altre creature mostruose e letali. Sono in forma da vivo e summono un tizio. Ci facciamo bene tutte le fogne in coop per un bel po’ e vengo pure invaso da uno che prontamente disintegriamo…porello…non si aspettava forse che avessi compagnia.

Dopodiché…ci ritroviamo davanti a un boss di dimensioni gigantesche!

Alla prima ci ammazza e perdo tipo 16000 anime…vabbé (nel senso porca la gran puttana). Poi ritorno vivo usando una pietra umanità e summono altri due giocatori..lo voglio morto! In tre torniamo e dopo un bel combattimento riusciamo ad ucciderlo…stupendo. 32000 anime! Non vedo l’ora di spenderle.

Peccato che muoio che poi per tornare a prenderle rimuoio -_- il bello è che non solo muoio, ma ho pure una curse. Ho la vita dimezzata finché non trovo uno che me la toglie.

Sono contento ugualmente comunque🙂

Parte 2

Per finire la giornata, mi sono fatto un giro dalle fogne fino al bonfire dove c’è l’unico blacksmith che ho trovato fin’ora. Gli ho dato un ember speciale per fare armi “raw”. Mi sono guardato un piccolo schema guida su come potenziare le armi. Essendo un piro mi piacerebbe incantare l’alabarda col fuoco, ma mi serve ancora l’ember specifico e probabilmente anche il blacksmith che la sa fare.

Devo ancora trovare il piro che ho salvato. Non è più dove l’ho trovato. Forse nella zona inziale come l’altro mago che ho salvato in precedenza. Sono curioso di vedere se e quali piromanzie vende.

Vorrei anche trovare al più presto il modo di togliermi sta cazzo di curse che mi dimezza la vita.

Day 9 (22/10/2011)

Parte 1

Invece di andare a Aikido…

…stamattina ho farmato per raggiungere 6000 anime, il costo di un oggetto venduto da una vecchiaccia che mi toglie le maledizioni…da ammazzarla (il bello è che si possono pure ammazzare gli NPC, solo che poi non puoi comprare le cose che vendono).

Fatto questo sono andato a cercare il piromante. Come mi aspettavo, stava alla zona iniziale, seduto per terra poco distante dall’altro mago. Ho comprato un paio di piromazie e sono tornato nelle fognature della città. Una volta esplorate meglio, da là si accede a un complesso chiamato Blighttown pieno di creature velenose e tossiche. Mi sono fatto un giro ed è abbastanza tosto come posto. Sono stato summonato anche un paio di volte.

Ho un po’ di piantine che curano lo status tossico (lol) e velenoso, ma ne ho poche e si farmano con le piante-mostro nella foresta dall’altra parte della città. Volendo mi posso rimettere il completo da piromante che ha un’alta resistenza al veleno solo che la difesa si abbassa di parecchio. Con lo scudo in teoria dovrei riuscire a difendermi bene comunque. La prossima volta ci provo e vedo come va.

Se non ho capito male a Blighttown ci dovrebbe essere la seconda campana da suonare (la prima era sul tetto della chiesa con i gargoyle.

Parte 2

In fondo a Blighttown ho trovato un bonfire. Ci ho messo un bel po’ a raggiungere il fondo, che è poi una zona paludosa piena di inserti e creature velenose. Dal bonfire si si può arrivare alla tana di boss stupendo che è metà donna e metà ragno gigantesco rosso di fuoco. Sputa lava e l’ho provato solamente un paio di volte.

Spero di riuscire a farlo in coop.

Parte 3

Ho capito che questo boss non lo farò adesso. Il problema è che mi trovo in un posto di merda e per tornare su farò fatica. Non sono riuscito a trovare una scorciatoia e mi tocca fare a ritroso tutta la strada fino alla superficie. Merd!

Ho ordinato la guida ufficiale di 400 pagine. Vado matto per queste cose🙂

Parte 4

Prima di andare a letto mi sono fatto un altro giro. Ho trovato un blacksmith (il secondo) che potenzia le armi e le fa diventare magiche. Ho deciso di “ascendere” la mia alabarda e farla magica. Inoltre il danno aumenta a seconda della mia intelligenza, che a sua volta aumenta anche il danno delle magie.

Ho anche trovato la scorciatoia che avrei dovuto trovare prima da Blighttown. La scala che portava su non l’ho vista. Ci ho lasciato una nota in caso qualche altro giocatore ceco come me non dovesse vederla -_-

Credo che purtroppo non mi resta che fare il demone ragno.

Day 10 (23/10/2011)

Parte 1

Sto farmando per diventare più forte…in sostanza.

Mi sono reso conto che non sono all’altezza di fare il prossimo boss e ho l’impressione che i punti da esplorare in questo momento siano finito. Ho sbloccato tutte le scorciatoie che ho trovato fin’ora.

Iron flesh

Per farmare uso una simpatica piromazia che fa diventare il mio corpo di ferro (vedere immagine). Non dura molto e posso solo camminare. Soltanto che i nemici non mi fanno quasi niente. Ho trovato un punto vicino a un bonfire dove ci sono dei golem giganti che danno parecchie anime e con questa piromanzia sono abbastanza facili. Inoltre metto il sigillo per farmi evocare davanti all’entrata della falena gigante che sta nelle vicinanze, in caso servisse a qualcuno. Ogni volta sono 1500 anime e un punto umanità…se muoio non perdo niente.

Ho preso tutte le piromanzie che il tizio vendeva e sto cominciando a fare un po’ di livelli prima di scendere e vedere di superare questo ragno di fuoco gigante. Certo…un ragno gigante che sputa lava non è facile per un piromante😉 fortuna ho preso anche una piromanzia che mi aumenta la difesa contro il fuoco.

Parte 2

Ho suonato la seconda e ultima campana. Ora il cancello che era chiuso, col tizio seduto davanti che si lamentava…è stata aperta da un colosso (deduco un prossimo boss).

Quelaag

Da Quelaag (in tutto il suo splendore nell’immagine accanto) in forma da vivo ho trovato parecchi sigilli per summonare. Mi sono messo tutto ciò che avevo con protezione dal fuoco e ho summonato un paio di gente.

Uno di questi era un mago che ha cominciato a bombardarla di soul arrow da lontano. Io tenevo Flash Sweat (piro che protegge dal fuoco) e la punzecchiavo da dietro con l’alabarda. Il terzo la ingaggiava più frontalmente, anche se non vedevo bene tutta l’azione, ero abbastanza preoccupato a sopravvivere. Quando è morta non ci volevo credere.

Da là si può scendere ulteriormente in una zona cavernosa con un lago di lava immenso al centro. Proseguendo il cammino in questa zona trovo una scritta per terra lasciata da un giocatore che dice “amazing armor ahead”. Continuo…dopo un po’ vedo poco distante un mostro enorme fatto di lava, o qualcosa del genere. Ci corro davanti e non mi si incula di pezza. Lo supero e sopra un altare vedo l’armatura. La prendo e il mostro si anima…mi disintegra. Non importa perché l’armatura che ho trovato è veramente stupenda e molto meglio del completo elite da cavaliere. Dà parecchia protezione dal fuoco (forse è fatta d’amianto) e dal veleno.

Eccovela:

Parte 3

Ho varcato il cancellone.

Mi ritrovo in un labirinto trappola con lame giganti che pendolano dal soffitto e massi giganteschi che rotolano da tutte le parti. Un’incubo se si aggiungono anche gli umanoidi serpente che cercano in tutti i modi di eliminarmi. Il posto è anche pieno di trappole che si azionano passando sopra a delle pedane.

Dopo aver fatto questo pezzo almeno 10 volte, riesco ad emergere e a guardarmi intorno. Mi trovo su una specie di fortezza e scopro che i massi che rotolavano venivano messi da un gigantone. Un altro gigantone sta in cima a una torre e lancia dei massi che scoppiano in una palla di fuoco.

Li accoppo entrambi e scopro che non ripoppano. Bene.

All’inizio ho cominciato a sudare freddo perché non trovavo nessun bonfire. Lo avevano nascosto sti bastardoni. Fortuna una nota di un giocatore mi ha indirizzato verso il bonfire della zona. Il problema è che finché non trovo una scorciatoia per tornare nelle altre zone, sono bloccato qua. Rifarmi il labirinto non mi prende proprio.

Sopra c’è l’entrata per il boss. Il colosso che ha aperto il cancello. Forse ci provo stasera se riesco a summonare qualcuno. Ovviamente dopo averlo visto un po’ da solo.

Parte 4

Prima di andare a letto ho provato un po’ il boss da solo e in compagnia. Troppo tosto…devo uscire da questo incubo!

pagina 3

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...