[Libri] Lock In

LockInScalzidi John Scalzi

Un ottimo tecno thriller che ricorda il primo Crichton (quello di Sol Levante per intenderci).
Scalzi in questo romanzo si allontana dalla sua fortunata serie Old Man’s War e confeziona un buon romanzo al confine fra mainstream e fantascienza. Una pandemia ha colpito l’umanità, bloccando in uno stato di coma vigile una grande quantità di persone dentro i loro corpi. Il mondo ha reagito costruendo interfacce per permettere alle persone bloccate (i Lock-In del titolo) di interagire di nuovo con l’esterno.
Da questa interessante premessa parte un thriller dal ritmo folle e ben eseguito.
Non mancano i tipici e divertenti dialoghi in “stile Scalzi”, con i protagonisti che si scambiano battute a ritmo serrato.

Si intrecciano nella storia economia e politica, movimenti per i diritti e paura per il cambiamento. Evoluzione della società e post-umanesimo. Forse non è proprio difficile capire chi sarà il colpevole alla fine ma resta comunque una storia molto interessante da seguire.

Un avvertimento: sarete esposti ad un po’ di terminolgia tecnica. Il mondo inventato da Scalzi è intrinsecamente teconologico.

Nel complesso la trama funziona bene, anche se forse l’autore avrebbe potuto sviluppare un po’ meglio la conclusione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...