[opinione] The Dark Knight Rises

Ho scritto “opinione” perché non ho intenzione di scrivere una vera e propria recensione ma giusto una manciata di riflessioni sul film e su alcuni dei suoi personaggi.

È da vedere, su quello non ci sono dubbi, perlomeno per farsi un’idea personale, perché è comunque un film su Batman, anche se forse un tantino lungo (quasi 3 ore di film…e devo ammettere che mi sono anniato più di una volta).

Questo articolo contiene parecchi spoiler, tra cui almeno uno abbastanza grosso. Consiglio VIVAMENTE di non leggere se non si è visto il film.

Batman: È rimasto ovviamente invariato dai primi due film. La voce forzata di Christian Bale purtroppo dopo un po’ stanca. In alcune scene è abbastanza ridicola e infatti ricordo di esserci rimasto di merda nel primo Batman di Nolan. È una cosa che hanno fatto male dall’inizio e ormai è troppo tardi per cambiarla, bisogna solo abituarcisi. Nient’altro da aggiungere sul personaggio principale del film. Voto 2/5 (odio Christian Bale e la voce non si può proprio sentire…ad un certo punto mi sono immaginato Catwoman guardarlo e improvvisamente sbottargli in faccia dalle risate).

Catwoman: Dato che anche i sassi a quel punto sapevano che lei era Catwoman, hanno pensato di non pronunciare neanche una volta il suo nome completo durante il film…appunto Catwoman. Vabbe’ tocchi di classe inutili secondo me. Anne Hathaway credo sia stata una scelta veramente ottima, è una Catwoman molto credibile e sensuale al punto giusto. Spero che comparirà anche negli inevitabili seguiti (anche se il mio sogno sarebbe Batwoman…la mia “Bat” preferita). Voto 5/5 (semplicemente divina).

Robin: Qua hanno voluto stravolgere un pochettino la storia per, ovviamente, regalare una piccola sorpresa finale. Non mi è piaciuta molto comunque. Si era capito che non era il tipico personaggio inutile però devo ammettere che è stata una sorpresa (grazie…gli hanno cambiato nome per non far capire chi era in realtà). Voto 4/5 (rappresentato molto bene da Joseph Gordon-Levitt, un Robin molto credibile…sarà proprio Robin o Nightwing nel prossimo film?).

Bane: Un personaggio orrendo nei fumetti non poteva che essere orrendo anche nel film. Hanno cercato di costruirgli intorno una storia carina e interessante ma rimane pur sempre uno dei cattivi più bidimensionali dell’universo di Batman…e per una ragione ben precisa. Sono comunque rimasto contento alla fine quando Bane rompe la schiena a Batman…come poi era successo nei fumetti. Contento nel senso che non hanno stravolto la storia narrata nei fumetti. Voto 1/5 (personaggio orrendo…che cazzo gli hanno messo in faccia!)

Talia: Nel film Bane viene erroneamente creduto il figlio di Ra’s al Ghul. Quando ho visto Miranda Tate ho pensato che sarebbe stato fico se fosse stata la figlia Talia…e quando alla fine del film si scopre che era proprio così, ho sentito un piccolo brivido sulla schiena e un sorriso di soddisfazione formarsi sulle mie labbra. Il classico episodio che alza il voto di un film di almeno 2 punti😉 Adoro Marion Cotillard e considero questo personaggio, insieme a Catwoman, il più riuscito del film. Voto 5/5 (la sorpresa finale è troppo bella e Marion è stupenda come sempre).

Gotham City: Qui purtroppo non ci siamo proprio. La Gotham rappresentata nel film secondo me è un po’ troppo moderna. Non dico che deve essere come nei Batman di Tim Burton però avrei preferito un’atmosfera decisamente più dark. Infatti Batman e Catwoman, vestiti fetish con latex nero e compagnia bella, stonano veramente tanto. Voto 1/5 (sembra di stare a Metropolis).

Opinione finale: È un bel film, specialmente per i fan del fumetto. L’unica cosa forse negativa è la lunghezza. Avrebbero potuto farlo molto più corto e mantenere l’interesse dello spettatore fino alla fine. Un paio di volte mi stavo addormentando. È da dire comunque che la fine è assolutamente epica.

Voto finale: 4/5 (personaggi interessanti e impersonati molto bene, a parte forse Bane, ma un tantino troppo lungo per i miei gusti).

2 risposte a “[opinione] The Dark Knight Rises

  1. L’ho visto ieri, finalmente è uscito anche in Italia.
    Mi ritengo soddisfatto, mi è piaciuto molto. Gli ultimi film di Nolan mi danno un’impressione di dimensioni titaniche. Mi spiego meglio: l’assedio a Gotham city, che è veramente una metropoli, sembra davvero imponente. Le riprese dall’alto sono molteplici, numerose le inquadrature della distruzione e del degrado cittadino e la sceneggiatura gioca brillantemente sulla enorme dimensione del set, conducendo diverse linee di azione in parti diverse della città.
    Certo non è innovativo come il primo, che ha rappresentato una svolta decisiva nella rappresentazione del personaggio, e manca del cattivo carismatico del secondo, però è un buon film.
    Convincente Anne Hathaway nel ruolo di Catwoman

  2. Il Bane del cinema non è particolarmente simile a quello del fumetto, che è stato più una scusa per mettere fuori gioco Bruce Wayne per un po’ (come Doomsday per Superman). In particolare dal fumetto non mi risulta il collegamento a Ra’s al Ghul e i tubi vari che ha nel corpo (che gli entrano nel cervello) servono a veicolare il Venom, una specie di cocktail di droghe da combattimento.
    Certo con Batman che fa la voce di Baglioni e Bane quella del sintetizzatore vocale del Garmin, a tratti viene un po’ da sorridere

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...