R.I.P. Moebius

Si è spento oggi all’età di 73 anni Jean Giraud, meglio noto con il suo pseudonimo Moebius.
Fumettista di gran fama sia in Europa che nel resto del mondo, ha influenzato pesantemente la nona arte nel vecchio continente tramite una rivista storica del settore: Metal Hurlant, da lui fondata alla fine degli anni 70.
Grande amico di Hayao Miyazaki (ha una figlia di nome Nausicaa) è sempre stato visto come un artista prestato al fumetto, un gran disegnatore e un grande innovatore.
Come succede ogni volta che muore un artista, domani il mondo sarà un po’ più povero e meno bello.

4 risposte a “R.I.P. Moebius

  1. Purtroppo il mondo sarà pure un po’ meno colorato, in tutti i sensi. Questi artisti hanno sempre contribuito a dare più colore alla vita.
    Sono però ottimista e spero che le nuove generazioni partoriscano qualche altro genio🙂

    • Lo spero anch’io, anche se credo che con il passare del tempo gli artisti grafici convergeranno sempre di più sul digitale. CI sono già oggi grandi illustratori su deviantart che lavorano con matita, acrilici, e photoshop

      • Probabilmente hai ragione e ad essere sincero nei fumetti-illustrazioni preferisco il vecchio stile, senza l’utilizzo del digitale.
        Comunque sia ho visto dei bei prodotti ibridi e in fin dei conti anche quella è arte, che si è evoluta con l’evolversi degli strumenti grafici.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...