Red Dead Redemption (finito)


L’altro giorno ho finito questo grande gioco. Direi unico nel suo genere e soprattutto ben riuscito, soprattutto per l’ambientzione preconcettualmente meno appetibile di una fantasy o sci-fi style, ma che è stata realizzata in maniera superba.
Come accennato nella prima rece di questo gioco ti trovi nei panni di un ex bandito del far west del 1911 che decide di rifarsi una vita con la moglie ed il figlio, ma il suo passato non può essere dimenticato così facilmente. Così si ritrova a lavorare per i federali con il compito di catturare/uccidere i suoi ex compagni di banda, se vuole rivedere la sua famiglia, che viene praticamente presa in ostaggio dai “buoni”.
Inizia così un’epica avventura che porterà il nostro anti eroe tra le città del New Austin e quelle di Nuevo Paraiso, compiendo gesta eroiche ed incredibili, ma che alla fine lasciano l’amaro in bocca…
Si ritroverà a farsi nuovi amici, facendo il mandriano ed aiutando la legge anche come cacciatore di taglie, finanche a ritrovarsi coinvolto nel pieno della ribellione in Messico.
L’ambientazione offre di tutto, una ventina di cavalcature compresi gli asini (lol), che possono essere acquistate, domate, rubate, uccisse… un arsenale che va dal più vecchio revolver, a quello a doppia azione fino alle prime semi automatiche; poi ci sono coltelli, coltelli da lancio, molotov, dinamite, il lazzo (per catturare i cavalli o i delinquenti da incaprettare) e fucili di ogni genere. Oltre alle missioni principali, ve ne sono altre che possono essere semplici incontri casuali, duelli, taglie da collezionare ed alcune molto strane che vengono date dai cosiddetti “sconosciuti” che hanno delle trame bizzarre e che quasi sempre sono a puntate. Poi ci sono le sfide che servono principalmente a sbloccare un abito che potenzia il famoso dead-eye, ma che da sole sono piuttosto divertenti (fatta eccezione per alcune
di gathering) in cui ti si chiederà di disarmare tot persone, oppure togliergli il cappello con un colpo di pistola, cacciare determinati animali che andranno poi scuoiati e così via.
Riguardo gli abiti che si possono sbloccare, non sono una mera trovata per allungare il brodo, in quanto ti permettono in primis di vestire il tuo pg con gli indumenti delle varie bande che incontri, tanto per cambiare look e poi ve ne sono altri come l’abito elegante che ti permette di barare a poker, oppure vestire come un federale per far si che gli sceriffi chiudano un occhio per i crimini minori ecc. Inoltre la ricerca di questi vestiti ti porta ad esplorare a fondo il mondo di RDR, compito agevolato dal free roaming. Lo scenario è spettacolare e cavalcare verso il tramonto ti fa venir voglia di acquistare un cavallo!

10 risposte a “Red Dead Redemption (finito)

  1. In effetti far uscire un gioco ad ambientazione western è una scelta coraggiosa, ma tutti quelli che mi hanno parlato di RDR me ne hanno detto un gran bene.
    Il mio unico timore è che non vorrei ritrovarmi con un altro GTA ambientato nel West.

    • Non ho mai giocato a nessun GTA, quindi non conosco nemmeno il sistema di gioco, nè la trama. Quale sarebbe l’aspetto che ti ha deluso in GTA? Così ti dico se è presente anche RDR.

      • GTA è un free roaming con missioni di diverso tipo: fai fuori questo, fai questo entro tot tempo, guida dal punto A al punto B.
        Alla fine lo scopo è quello di diventare il più importante criminale in città.
        La trama è più che altro un pretesto per mettere insieme delle missioni. Non discuto che sia divertente e ben fato, ma sinceramente l’ambientazione “mafioso-criminale” mi attira poco.

      • Allora, anche su RDR ci sono missioni “sui generis” ma sono side-mission che si può decidere se prenderle o meno. Personalmente le ho trovate quasi tutte divertenti. Poi c’è il fattore FAMA che aumenta sia se sei buono o cattivo. Questi ultimi due aspetti invece riguardano l’onore e sostanzialmente puoi decidere se fare il criminale incallitto oppure l’eroe. Tuttavia l’obiettivo del gioco non è assolutamente quello di essere buono o cattivo, è semplicemnte un suo aspetto; non solo, ma la trama è non è in alcun modo legata a questi fattori ed il suo svolgimento è veramente ben fatto e soprattutto mai troppo previdibile.
        Piccola nota: Sto facendo il DLC Undead Nightmare, che è una sorta di storia parallela e che al momento non so dove va a parare. Però come aveva detto Alex è veramente esilarante!

  2. Io avevo pensato di prenderlo ma è rimasto a prezzo pieno per un botto di tempo e adesso che si trova a poco ormai ho perso la voglia. Po l’amnientazione western, come già accennato, mi fa un po’ schifo, a prescindere dalla qualità del gioco che sicuramente è alta.

  3. Ho ordinato anche questo da TheHut. Questa volta mi è toccato pagare o.99£ di shipping. Secondo me si paga solo per item che costano meno di 15£.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...