La promozione di Deus Ex.

Ok, Eidos e Square stanno puntando seriamente su Deus Ex: Human Revolution.

Qualche tempo fa avevo segnalato il sito delle Sarif Industries, una delle corporazioni che governa il mondo di Deus Ex.

Per la promozione del gioco ne era stato infatti sviluppato un sito come se fosse un’entità reale, con tanto di promo pubblicitari che propagandavano la vendita delle loro “Human Augmentations”.

Ora guardatevi di nuovo il sito: http://sarifindustries.com

Pare che sia stato hackerato da un gruppo anti transumanismo. Spettacolare!

Un’altra delle fazioni in gioco.

Mi piacciono un sacco queste operazioni che mischiano il reale con il fictional. Spero che il nuovo Deus Ex mantenga le difficili decisioni che caratterizzavano il primo gioco della serie. Transhuman: to be or not to be?😀

4 risposte a “La promozione di Deus Ex.

  1. Anche sul gdr di Cyberpunk c’erano delle fazioni simili, tipo i puristi e gli psicopatici impazziti per la perdita totale dell’empatia causata da troppi impianti cibernetici. Poi mi ricordo che c’era anche un cacciatore di taglie, molto simile a quello di Star Wars, che era tipo al 90% bionico ed immune alla pazzia. Che ricordi!

    • Si, qui la cosa è un po’ più complicata perché coinvolge l’economia e i debiti che le persone fanno per comprare gli “augmentics” (cosmetic augmentations) per rimanere al passo con un modello imposto dai media fortemente transumano.
      Pensa che roba, essere indebitato con la società che ti ha montato gli occhi e che magari dentro ci mette tutta roba chiusa e sotto il loro controllo (tipo la policy della Apple). Aiuto…

      • Purtroppo non solo la Apple applica questo titpo di politica. Ad esempio anche gli account di WOW tu li acquistavi, ma la Blizzard era l’unica proprietaria. Infatti non potevi venderli ufficialmente, ma solo “di nascosto”. Insomma acquisti qualcosa che però non è tuo. Tanto vale affittarlo allora…

  2. Infatti ti ricordi Warhammer era legale vendere l’account, lo dicevano proprio loro e come farlo. Grandi.

    Alla fine quel gioco non era malaccio, si siamo divertiti anche se non per molto (Warhammer).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...