La componente psicologica

Giocare un’ora a DS2 è come giocarne 3 a un gioco normale. La tensione è altissima e il gioco è strutturato in modo da tenerla sempre alta. Sinceramente non so come fa Isaac a continuare ad andare avanti. Una persona normale sarebbe semplicemente morta dalla paura…o impazzita😉

La difficoltà “casual” a cui sto giocando si è dimostrata abbastanza stupida, anche se comunque bisogna sempre stare attenti. Non credo di essere mai morto tranne un paio di volte in situazioni in cui bisognava fare delle determinate cose per sopravvivere, come arrivare ad una porta prima di essere circondati da una miriade di necromorph. Poi sono praticamente impaccato di munizioni, non so più dove metterle.

I miei necromorph preferiti per ora sono i Stalker. Di solito si trovano in stanze abbastanza grandi con parecchi angoli dove nascondersi e corridoi per correre e caricare. Fanno dei versi che li contraddistingue subito e la paura sta nel fatto che si nascondono e controllano la tua posizione da dietro gli angoli per poi caricarti. Di solito uso lo stasis contro di loro anche se è difficile beccarli.

Una risposta a “La componente psicologica

  1. A me ricordano un sacco i velociraptor di Jurassik Park. Cmq per abbatterli lo stasis è quasi d’obbligo, perché schivano i colpi, tranne quando ti caricano frontalmente. Poi se sei troppo lento ti arrivano addosso comunque. Ho scoperto che l’arma impalatrice al massimo del danno impala al primo colpo quasi ogni necromorph. Poi ho visto pure che il RIG ha dei bonus che pompano il suo danno del 50%O_o Viulenz! Sarà pure un’arma non troppo facile da usare però se hai parecchia mira one_shotti tutti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...