Un po’ triste

Attenzione SPOILER!

Andando avanti a DS2 ogni tanto si incontrano dei sopravvissuti…o almeno così sembrano alla prima occhiata. Molti hanno perso completamente la testa, in preda la panico, mezzi morti ecc.

Oggi sono arrivato in una zona che fungeva da asilo nido e/o scuola elementare. Ci sono giocattoli, disegni sul muro, mobili e sedie in miniatura…tutto contornato da luci multicolore e sangue, budella, pezzi di cervello attaccati al muro ecc. Un “bel” contrasto.

Ad un certo punto vedo, dentro un’aula e dietro un finestrone, una donna ormai completamente impazzita, attirare a se con tanto amore un bambino. Il problema è che il bambino è un piccolo mostro deforme solo che lei, ormai ceca dalla pazzia, lo vede come un bambino normale.

Il bambino si avvicina e le si mette in grembo. Si tengono stretti in un abbraccio amorevole…e poi BOOOOOOM! Il bambino esplode e fa saltare in aria la donna con se. Il finestrone davanti a me diventa praticamente un mosaico di sangue e pezzi della donna + bambino.

Tristissima sta cosa.

2 risposte a “Un po’ triste

  1. Questo pezzo l’ho fatto ieri 12 febbraio. Ti giuro che quando sono entrato nell’asilo ho cominciato ad immaginarmi l’inimmaginabile… infatti gli infanti esplosivi sono terribili! Sei arrivato al punto dove sei sul palco per le recite? Pazzesco, ma come cazzo gli vengono in mente certe cose? Roba che se a DS2 ci gioca un regazzino delle medie non entra più in aula magna per tutto il triennio! Cmq alla fine me la sono cavata senza un graffio (la prima volta sono morto però :P) mettendomi in un angolo con le spalle coperte ed usando lo shotgun (line gun) alternato all’impalatore. Nel mentre gridavo: “fuori dal mio giardino”

  2. Lol io là mi sono sentito Hazzon di Alien 2 quando impazzisce e si gasa al massimo mentre viene caricato da un’orda di alien e spara all’impazzata. Ho usato il pulse rifle con qualche granata di contorno😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...